Salute e dintorni

Chiusura ufficio Firenze - festa di San Giovanni Battista

Alla cortese attenzione dei soci


Lo Staff di RECIPROCA SMS comunica a tutti i Soci che l'ufficio di Firenze resterà chiuso mercoledì 24 giugno per la festa di San Giovanni Battista, patrono di Firenze. Riprenderemo regolarmente le attività giovedì 25/06/2020.

Chiusura Ufficio Firenze

 

Convocazione di assemblea dei soci

E' convocata l'Assemblea dei Soci, presso la sede legale in Largo F.lli Alinari 21 Firenze, in prima convocazione il 26.06.2020 alle ore 10, ed in seconda convocazione il 24.07.2020 alle ore 10:30 stesso luogo, per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

1. Bilancio e Relazione di missione, dell'esercizio sociale chiuso al 31.12.2019, Relazione del Collegio Sindacale, deliberazioni inerenti e conseguenti;
2. Presentazione del Bilancio preventivo 2020;
3. Ratifica dei consiglieri cooptati;
4. Delibera dei compensi del Presidente, dei vicepresidenti e del consigliere delegato.

Causa emergenza COVID-19 la partecipazione all'assemblea e' prevista esclusivamente in modalita' video-conferenza, per questioni organizzative e garantire l'accesso alla riunione, i soci che intendono partecipare devono richiedere le credenziali di accesso scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 24 del 14.06.2020 per la prima convocazione, ed entro ore 24 del 12.07.2020 nel caso di prima convocazione andata deserta.

Link alla Gazzetta Ufficiale

Il presidente Antonio Chelli

PROROGA INIZIATIVA COVID-19

COMUNICATO SOCI IN GESTIONE DIRETTA: PROROGA INIZIATIVA COVID-19

Comunicato per tutti i soci in gestione diretta della Mutua Reciproca sms:

l’iniziativa COVID-19, vista la perdurante situazione pandemica, è stata prorogata e avrà ora validità fino al 31 luglio 2020.

Come già sapete si tratta di una iniziativa straordinaria e temporanea di sostegno ai soci delle famiglie ed a quelli delle cooperative in gestione diretta; nel dettaglio:

in caso di ricovero in istituto di cura per positività al COVID-19 (tampone positivo Coronavirus), il socio avrà diritto a una diaria giornaliera di € 40,00 per un massimo di 50 giorni indennizzabili nel periodo di permanenza nella mutua (si specifica che la giornata di ingresso e dimissione costituiscono un’unica giornata ai fini della corresponsione della diaria).

Diaria post ricovero a seguito di terapia intensiva per COVID-19 (Coronavirus)

Successivamente alla dimissione ed esclusivamente nel caso in cui durante il ricovero sia stato necessario il ricorso alla terapia intensiva/con intubazione, è prevista una diaria per la convalescenza complessivamente pari a € 1.000,00 nel periodo di permanenza nella mutua per ciascun socio, aggiuntiva alla diaria del ricovero.

Diaria da isolamento domiciliare per positività al COVID-19 (Coronavirus)

Qualora, secondo le prescrizioni dei sanitari e con attuazione delle disposizioni in esso contenute, si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al virus, il socio avrà diritto a un’indennità di € 40,00 al giorno per ogni giorno di permanenza presso il proprio domicilio per un periodo non superiore a 14 giorni all’anno.

La diaria giornaliera per isolamento domiciliare verrà corrisposta anche qualora l’iscritto non abbia preventivamente subito un ricovero.

Si ricorda che l’iniziativa avrà validità fino al 31 luglio 2020.

Il Presidente
Antonio Chelli


Chiusura uffici 01/06/2020

Si comunica che tutti i nostri uffici (Firenze, Bologna, Forlì e Ravenna) resteranno chiusi lunedì 01 giugno, dal 03 giugno riprenderemo la nostra regolare attività.


Comunicazione del Presidente

Il momento difficile per il nostro Paese e per tutti noi sta lentamente, molto lentamente, attenuando i suoi effetti negativi. Stiamo aspettando, tutti, di tornare a vivere come prima, sia pure con gradualità e con le dovute attenzioni e precauzioni.

La nostra mutua ha cercato di stare al fianco di tutti voi socie e soci e ci hanno fatto molto piacere, lo vogliamo sottolineare, gli attestati di amicizia e di gratitudine che tanti di voi ci hanno mandato; perché sono rivolti a tutta la nostra comunità sociale, non soltanto agli operatori od al Consiglio di Amministrazione. In questo momento così difficile, come prevede il nostro Statuto, ci siamo adoperati anche per una mutualità territoriale, partecipando a due progetti di solidarietà verso le strutture ospedaliere della Regione Toscana e della Regione Emilia-Romagna.

Nel nostro piccolo, economicamente, ma nel nostro grande desiderio di partecipare a risollevare il nostro Paese che è, in primis, una comunità di persone. E lo abbiamo fatto a nome di tutti voi, perché Reciproca è una società di muto soccorso e senza la forza ed il sostegno dei suoi soci non sarebbe quelle che, invece, è.

Sempre pronta ad essere presente per le cose delicate come dicemmo, un giorno, quasi prevedendo il futuro.

Il Presidente
Antonio Chelli

A tutti i nostri soci il CdA augura una felice e serena Pasqua

Care socie e cari soci,

questo periodo di emergenza e di isolamento sociale sta durando nel tempo, coinvolgendo importanti appuntamenti religiosi e collettivi quali la Pasqua, il 25 Aprile e, presumibilmente ma quasi certamente, il 1° maggio. In modo particolare la Pasqua è sentita da tutti, credenti e non credenti, come un momento che celebra l’amore, la fraternità, la pace. E mai come in questo momento, il mondo ha bisogno di amore e di pace. Non possiamo anticiparvi quando faremo la nostra assemblea in sicurezza, la situazione attuale non ce lo consente, ma giornalmente abbiamo mantenuto la vicinanza con tutti voi attraverso il telefono, le mail, WhatsApp. Vogliamo, quindi, continuare a farvi sentire la nostra vicinanza e la nostra presenza anche in questa occasione, facendo gli auguri per una buona Pasqua a tutti voi, credenti e non credenti, nella consapevolezza che la serenità data dalla pace e dall’amore è comunque una aspettativa di tutti noi ed una necessità per riuscire a ripartire non appena questo momento difficile sarà passato.

A tutti i nostri soci il CdA augura una felice e serena Pasqua

Comunicato soci in gestione diretta

Comunicato per tutti i soci in gestione diretta della Mutua Reciproca sms:

come iniziativa straordinaria e temporanea di sostegno ai soci delle famiglie ed a quelli delle cooperative in gestione diretta, la nostra Mutua ha deciso di adottare questo provvedimento:

In caso di ricovero in istituto di cura per positività al COVID-19 (tampone positivo Coronavirus), il socio avrà diritto a una diaria giornaliera di € 40,00 per un massimo di 50 giorni indennizzabili nel periodo di permanenza nella mutua (si specifica che la giornata di ingresso e dimissione costituiscono un’unica giornata ai fini della corresponsione della diaria).

Diaria post ricovero a seguito di terapia intensiva per COVID-19 (Coronavirus)

Successivamente alla dimissione ed esclusivamente nel caso in cui durante il ricovero sia stato necessario il ricorso alla terapia intensiva/con intubazione, è prevista una diaria per la convalescenza complessivamente pari a € 1.000,00 nel periodo di permanenza nella mutua per ciascun socio, aggiuntiva alla diaria del ricovero.

Diaria da isolamento domiciliare per positività al COVID-19 (Coronavirus)

Qualora, secondo le prescrizioni dei sanitari e con attuazione delle disposizioni in esso contenute, si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al virus, il socio avrà diritto a un’indennità di € 40,00 al giorno per ogni giorno di permanenza presso il proprio domicilio per un periodo non superiore a 14 giorni all’anno.

La diaria giornaliera per isolamento domiciliare verrà corrisposta anche qualora l’iscritto non abbia preventivamente subito un ricovero.

L’iniziativa avrà validità fino al 30 giugno 2020.


COMUNICATO 2 NUOVO CORONAVIRUS

L’emergenza legata al rischio di contagio del coronavirus Cov-19 continua e continuerà per molte settimane ancora. Comprendiamo il disagio dei nostri soci, delle famiglie e di quelli che con noi hanno un piano collettivo. Per questo abbiamo chiesto ai nostri collaboratori di continuare anche da casa, attraverso il lavoro agile, di svolgere il loro compito verso di voi sia cercando di realizzare al meglio le prese in carico per esami, visite, analisi e quant’altro necessita, compatibilmente con le molte chiusure o diminuzioni di orario dei centri convenzionati e non, sia continuando anche la liquidazione di quanto spettante ai soci e cercando, in tutti i modi, di mantenere quei trenta quaranta giorni di tempo che sono la nostra prassi abituale almeno per l’assistenza diretta.

Dalle sedi di Firenze, Bologna, Forlì e Ravenna stiamo cercando di fare tutto il possibile affinché sentiate la vostra mutua vicina a voi come sempre. Vi chiediamo comprensione se si dovesse manifestare qualche disagio anche se ad oggi non ci sono giunte lamentele da parte di nessuno di voi, tutti i nostri colleghi sono impegnati giornalmente a cercare di dare il meglio di loro stessi ma, come capite, non è sempre facile riuscirci.

Quindi vi chiediamo anche noi, come tutti, di restare a casa. Il sacrificio di oggi si trasformerà in un beneficio domani. Siamo tutti coinvolti, ognuno di noi è responsabile per sé e per gli altri. Ma di una cosa siamo sicuri, anche questa pandemia passerà, così come è successo con le altre. E tutti insieme ce la faremo ripartendo anche più forti di prima.

Il Presidente
Antonio Chelli


Contatti

RECIPROCA SMS - ETS
Privacy Policy Cookie Policy

Sul territorio

Sedi operative
  • Via Aldo Moro 16, 40127 Bologna
    Tel. 051509964
  • Via Antico Acquedotto 27, 47122 Forlì
    Tel. 0543785455
  • Via Faentina 106, 48123 Ravenna
    Tel. 0544461032